Un altro suggerimento gourmet per voi. Questa volta si tratta dell’ Osteria del Portone, che combina tradizione e innovazione nei suoi piatti, a pochi passi da Milano.
La locanda è nata nel lontano 1722 e da allora è incanta clienti e visitatori con un delizioso menù fatto di piatti rivisitati in modo semplice ma di gran gusto.”
Culture & Trend ha avuto la possibilità di concedersi una cena presso l’Osteria, e ha avuto un’esperienza grandissima di sapori già a partire dal pane, fatto rigorosamente in casa.
Oltre alla stanza che ospita fino a 90 ospiti, il posto ha un bellissimo giardino, un bar per gustare alcune drink e, una cantina, un luogo veramente magico.
Ma parliamo di menu, sapori deliziosi e magici, come la tartare di cavallo con uovo “Parisi”, un assoluto must-have, insieme con Risotto Carnaroli San Massimo mantecato con caprino Montevecchia al profumo di limone, ma non si può fare a meno di assaggiare anche la carne, una controfiletto Black Angus australiano, tenera e raffinata.
Per chiudere la cena con la ciliegina sulla torta, un buon drink al bar all’interno del giardino è un’ottima opzione.
Osteria del Portone, un’anima antica ma al passo con l’evoluzione. Una cucina semplice, ma con tocchi creativi e gusto eccellente, con sapori e profumi dalla tradizione della cucina italiana.
La gestione familiare del locale permette di toccare con mano le vera cucina tradizionale lombarda, non vediamo l’ora di tornarci!
Author

Write A Comment